Guida ai Solari 2018
Guide Beauty

Guida ai Solari 2018 – “Quali Scegliere e i Consigliati”

La bella stagione è finalmente arrivata. E se a Milano questo ahimè si tramuta inesorabilmente in asfalto liquefatto, umidità da foresta pluviale, spiacevoli – più del solito – olezzi sui mezzi pubblici e voglia di strapparsi i vestiti a tutte le ore, ciò non esclude una buona protezione solare anche in città, almeno sul viso. Ma arriverà anche il momento delle vacanze, del mare, di una bella nuotata, delle escursioni e di una splendida tintarella. E non c’è niente che io brami di più al momento – agosto arriva presto, please.

Negli anni ci sono stati, e ci sono tutt’ora, molti dibattiti riguardo al “prendere il sole”. Io sono della scuola di pensiero che il sole faccia bene, naturalmente preso nelle giuste dosi e nei giusti orari. A me il sole piace e fin da piccola ho sempre fatto tante vacanze al mare. Tuttavia, no alle lucertole alle 14 del pomeriggio, fritture a base di olio super abbronzante (la prima che mi dice olio Johnson’s verrà lapidata – scherzo, o forse no ahah), sì a protezioni alte, sole preso nei giusti orari e abbronzatura dorata.

Come e quali solari scegliere? Fattore di protezione, da scegliere in base al proprio fototipo (chiarissimo, chiaro, medio, scuro) e tipologia di filtro. Io sono un fototipo 2/3, tra il chiaro e il medio. Mi abbronzo facilmente, non mi scotto spesso ma ho comunque capelli biondi, occhi azzurri e pelle delicata. Generalmente utilizzo sul corpo un fattore di protezione 30, sul viso 50 oppure 30 di base e poi SPF 50 solo sui punti più delicati (naso, tempie, guance, tatuaggio).

Prima di passare ai filtri e ai solari con cui personalmente mi sono trovata bene, un paio di regoline, oltre a quelle sopra, che potete leggere un po’ ovunque ma che è bene ripetere. La protezione va riapplicata frequentemente, possibilmente prima di andare in spiaggia e sicuramente dopo ogni bagno.

Entriamo più nel dettaglio ora!

Tipologie Solari – Filtri Chimici, Filtri Fisici, Filtri Microincapsulati

Riprendo velocemente un articolo dell’anno scorso in cui ve ne parlavo. I solari generalmente si dividono in due grandi categorie. Quelli a base di filtri fisici e quelli a base di filtri chimici. Entrambi possono essere di origine naturale o sintetica. La differenza principale risiede nella modalità con cui filtrano i raggi solari. I filtri fisici riflettono i raggi solari mentre i filtri chimici li assorbono.

Esistono poi i filtri microincapsulati, di nuovissima generazione, che non ho ben capito come sono fatti. Abbiate pace, non faccio la chimica di mestiere. Vi riporto invece quanto ho trovato a riguardo sul sito di Phylla Milano (ottimo e-commerce by the way) che ha intervistato direttamente Daniela Roppolo, fondatrice di Purophi che ci dice “i filtri microincapsulati sono filtri rivestiti con un coating naturale che garantisce lo 0% di assorbimento cutaneo, misti organici ed inorganici totalmente innovativi, “puliti” (privi di petrolchimica), capaci di valorizzare le proprietà di ciascuno minimizzandone gli effetti “collaterali”, e garantendo una protezione sicura”. Sono alla base del nuovo siero S12 con SPF 30 o 50 di Purophi, di cui vi parlerò in questo articolo a breve.

Passiamo ai solari che vi consiglio, sia a base di filtri chimici che fisici. Non li ho provati tutti, me ne mancano diversi, ma con questi ho avuto delle ottime performance e per me sono tutti validi. La scelta tra uno o l’altro dipende dalle vostre esigenze e/o preferenze.

Alkemilla – SPF 30

Solari Alkemilla SPF30

Ai solari Alkemilla, che ormai mi accompagnano da diverse estati, ho dedicato tutto un articolo apposito. Non mi dilungherò quindi eccessivamente. Protezione media, SPF 30, a base di filtri chimici. Ha un’ottima spalmabilità, si assorbe in pochissimi minuti, ha una texture fluida e un buonissimo profumo di cocco e monoi. È arricchita da Burro di Cacao, Olio di Cocco, Burro di Karitè, Altea, Malva, Lino, Aloe, Estratto di Hennè e Carota.

Sul viso risulta troppo pesante per la mia pelle, ma per il corpo è davvero ottima.

Solari Alkemilla SPF 30

Il prezzo è di €16,80 per 150 ml.

I Solari di Rimini – Officina Naturae

I Solari di Rimini Officina Naturae

Sono stata piacevolmente colpita dalla qualità dei Solari Officina Naturae, che è un brand che mi stupisce sempre. Mi è stata inviata da provare la Crema Solare Viso SPF 15, che sto apprezzando anche come base trucco. A base di soli filtri fisici, ha al suo interno anche Estratto di Mela Cotogna biologica, Acido Ialuronico, Olio di Karanjia che ho scoperto essere capace di filtrare i raggi UVA, Olio di Argan, Olio di Cocco, Olio di Lino, Olio di Riso.

Ha una texture piuttosto densa, basta infatti pochissimo prodotto per andare a coprire tranquillamente tutte le zone del viso. La sua densità in un primo momento mi spaventava, temevo potesse fare patina bianca e risultare molto pesante sul viso.

Invece, come vi accennavo, mi ha stupito tantissimo. Si spalma molto bene, inizialmente si percepisce sulla pelle la sua densità, sembra quasi pesante, ma si asciuga molto rapidamente senza lasciare poi né pesantezza, né untuosità, né patina ma una pelle totalmente asciutta. Infatti la sto trovando ottima anche come base trucco prima del fondotinta. Ne sono davvero soddisfatta e vi consiglio di dargli un’occhiata!

Solari Officina Naturae

Il prezzo è di €9,95 per 50 ml. Sul sito fanno sempre diverse offerte e ne trovate una ancora in corso, just saying.

Alga Maris – Laboratoire de Biarritz

alga maris latte solare spf 30

Anche loro con filtri fisici, ho dedicato l’anno scorso un articolo al Latte Solare SPF 30 a cui vi rimando per non annoiarvi troppo. Nonostante la lieve patina bianca, l’ho trovato un ottimo solare. La texture è molto leggera e fluida (e non è scontato per essere un solare con filtri fisici), ha un profumo di cocco buonissimo e protegge molto bene. Di sicuro è tra i migliori provati fino adesso. So che esistono diverse versioni, in particolare vi segnalo la versione spray, sempre con filtri fisici, ma da quello che ho sentito ancora più leggera della versione che avevo io “a pompetta”.

Il prezzo è di €21,90 per 100 ml.

Purophi S12 – SPF 30

Purophi S12 SPF 30

Super novità di questo 2018 e che io non mi sono fatta scappare è il siero S12 SPF30. Sì, un siero, non una classica crema. Un siero molto completo, a base di filtri microincapsulati, anti-age, waterproof, con Bioliquefatto Enzimatico di Tartufo Bianco, Acido Ialuronico Biotecnologico, Vitamina E naturale. Ha una protezione globale da UVA, UVB, IR, LUCE BLU.

Si presenta di un bel colore rosa confetto, leggermente illuminante ed è molto fluido. Devo dire che ha una consistenza estremamente leggera (per essere un solare). Tende appena applicato a risultare lievemente appiccicoso ma è una sensazione che svanisce appena asciugato, questione di qualche minuto. Ne basta pochissimo, io ne utilizzo uno spruzzo soltanto per tutto il viso. L’unica cosa che trovo un po’ scomoda è l’erogatore in spray, avrei preferito una classica pompetta. Lo spray non mi permette di dosare perfettamente il prodotto, lo fa fuoriuscire “di getto” ed essendo in crema io lo trovo un po’ scomodo.

Solari Purophi S12 SPF30

Un ottimo prodotto comunque, sicuramente consigliato!

Il prezzo è €32,00 per 100 ml.

Abbronzanti, Rinfrescanti, Doposole

Veniamo ora a una categoria non meno importante e che a me piace sempre molto. Abbronzanti, rigorosamente da applicare sopra la protezione e nelle ore meno meno calde (tipo alle 17.30) e doposole, rinfrescanti e non. Gli abbronzanti a me piace utilizzarli specialmente verso a fine vacanza per fissare un po’ di più l’abbronzatura e intensificarla leggermente. Ci sono due prodotti in particolare che utilizzo e mi sono piaciuti tantissimo, la Lozione Abbronzante di Alkemille e l’Olio Seta Latte&Luna.

Lozione Abbronzante e Rinfrescante di Alkemilla

Solari Alkemilla - Lozione Abbronzante

Ve ne ho parlato sempre nel post sui solari Alkemilla. È uno spray acquoso da vaporizzare, rinfresca la pelle e grazie a Mallo di Noce, Henné, Lino, Estratto di Carota, Malva, Altea idrata, lenisce e intensifica l’abbronzatura. Quando lo utilizzo vedo la differenza.

Il prezzo è di €9,50 per 300 ml. Un ottimo ottimo prezzo.

Olio Seta Latte&Luna

Olio Seta Latte&Luna

Altro prodottino provato l’anno scorso in mini taglia di cui ho fatto scorta quest’anno. È un olio secco super abbronzante. Se l’estate dovesse avere un profumo, per me è quello dell’Olio Seta. Sulla carta il suo profumo è di Avocado e Cetriolo ma per me è un mix di frutta, mare, sole, salsedine. Profuma di estate e applicarlo è una coccola meravigliosa. Ha un colore giallo/arancio, probabilmente dato dal Beta-Carotene e contiene Olio di Avocado, Olio di Pula di Riso, Olio di Jojoba, Tocoferolo (vitamina E) e Estratto di Elicriso.

Olio Seta Latte&Luna

Ha una texture leggerissima e setosissima, si assorbe in pochi secondi, neanche minuti. Nutre a fondo, dà alla pelle quella luminosità dorata che d’estate è sempre bella da vedere e anche lui intensifica l’abbronzatura. Per me è da avere. Stop.

Il prezzo è di €19,00 per 100 ml.

Latte Doposole Alkemilla

Latte Doposole Alkemilla

Sempre della stessa linea quindi caratterizzato dagli stessi ingredienti, è un doposole che a me piace molto. Credo sia la terza confezione che compro ormai. È una crema bella densa, si spalma molto bene, ha l’ottimo profumo di cocco e monoi che contraddistingue tutta la linea e fa egregiamente il suo lavoro di doposole. Lenisce, sfiamma, fissa l’abbronzatura. Devo dire che anche in caso di scottature me le ha sempre calmate molto bene.

Latte Doposole Alkemilla

Il prezzo è di €13,50 per 200 ml.

Nacomi Cooling After Sun Emulsion

Nacomi - Cooling After Sun

Ultimo prodotto di cui vi parlo e di cui però non posso farvi ancora una recensione è questo doposole di Nacomi effetto freddo/rinfrescante, decisamente interessante. Contiene al suo interno Mentolo, Aloe, Pantenolo e Camomilla. Il Mentolo è quello che appena spruzzato regala l’effetto rinfrescante, Aloe, Camomilla e Pantenolo vanno a calmare la pelle. Dovrebbe avere anche un’azione idratante grazie all’Olio di Avocado, di Cocco, di Macadamia e al Burro di Cacao.

Nacomi Cooling After Sun

L’ho trovato nella Summer Box che ho acquistato su Bio Boutique La Rosa Canina in collaborazione con Bio Vanilla Dreams e visto che ancora non sono andata al mare non ho avuto occasione di testarlo. L’ho solamente spruzzato sulla pelle e posso dirvi che il mentolo si sente, ma per il resto non mi pronuncio. Il profumo è mentolato. Mi sembrava tuttavia carino menzionarlo perché è un prodotto particolare e che magari può incuriosirvi.

Questo è tutto, spero di avervi fatto una carrellata abbastanza esaustiva sui solari e avervi dato qualche spunto per i vostri acquisti estivi!

Fatemi sapere naturalmente cosa porterete con voi (così mi segno anche io qualche prodotto nuovo magari). Se avete provato questi solari fatemi sapere cosa ne pensate! Per qualsiasi cosa ci si vede qui, su Facebook o Instagram! Un bacione!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply