Prodotti a confronto

Prodotti A Confronto: Deodoranti

Confronto Deodoranti: Biofficina Toscana, Benecos, Bio Naïa

Ciao a tutti!
Eccoci tornati al nostro appuntamento mensile di prodotti a confronto. Oggi parleremo di un argomento spinoso, i deodoranti. Nessuno di noi vorrebbe alzarsi la mattina, lavarsi, profumarsi, uscire di casa felice e contento e puzzare dopo 2 ore. Ecco, oggi allora vi parlerò di 3 prodotti sperando di potervi essere utile nella scelta del deodorante. Una premessa doverosa: sappiamo bene che la resa di ogni prodotto è soggettiva. Questo vale ancora di più con i deodoranti, in quanto il diverso tipo di pelle, di sudorazione e di movimento quotidiano cambiano radicalmente da ognuno di noi. Detto questo però è anche vero che ci sono prodotti formulati in modo più efficace di altri, ed è questo di cui vi parlerò oggi.

I 3 deodoranti che ho provato negli ultimi mesi e di cui vi parlerò oggi sono: il Deo Crema Fiorita di Biofficina Toscana, il Deo Roll-On Albicocca e Sambuco di Benecos e il Déodorant Fraîcheur di Bio Naïa al limone (che però non so se sia reperibile in Italia)

deodoranti deo crema fiorita biofficina toscana

Deo Crema Fiorita – Biofficina Toscana

Prezzo: €8,50 per 50 ml

Profumo: Dolce e delicato, dalle note fiorite. È una delle profumazioni che mi è piaciuta di più tra tutti i deodoranti finora provati. Nonostante sia delicata la profumazione persiste per diverse ore durante il periodo estivo. Mentre durante quello invernale dura quasi tutta la giornata. Per chi non amasse la profumazione dolce, esiste anche la versione agrumata, che non ho avuto modo di provare.

Texture: in crema, densa e compatta ma leggera. Infatti si applica molto velocemente. Con un breve massaggio si assorbe velocemente e non lascia antiestetiche scie bianche.

Durata: veniamo al nocciolo della questione. Io sono piuttosto esigente riguardo ai deodoranti, nonostante non abbia una sudorazione eccessiva, pretendo (si pretendo!) che un deodorante faccia il suo lavoro egregiamente. Tenete poi conto che la mattina tra metro, treno, camminata a piedi per arrivare in università, ore e ore di lezione, il deodorante viene messo a dura prova! Dunque il Deo Crema Fiorita su di me ha un’ottima durata, in inverno mi dura tranquillamente tutta la giornata, da mattina a sera, senza doverlo riapplicare. D’estate invece (non si può pretendere tutto) mi dura una mezza giornata e poi devo necessariamente riapplicarlo.

Conclusioni: per ora è il deodorante più efficace che abbia provato tra quelli eco-bio. Ha un’ottima profumazione e un’ottima durata. Lascia la pelle morbida e la consistenza in crema lo rende adatto anche all’applicazione dopo la depilazione. Inoltre essendo in crema vi durerà molto di più rispetto ai normali deodoranti. Non posso far altro che consigliarvelo!

la texture deo crema fiorita

La texture del Deo Crema Fiorita

deodoranti: benecos sambuco albicocca

Deo Roll On Albicocca e Sambuco – Benecos

Prezzo: €3,99 per 50 ml

Profumo: Molto dolce, forse fin troppo. La cosa che però non amo è che risulta piuttosto artificiale come profumazione. Più che albicocca a me ricorda l’estathé alla pesca! A differenza del Deo Crema di Biofficina il profumo non persiste a lungo, dopo circa un’oretta sparisce. Esiste anche una versione all’Aloe Vera che non ho provato.

Texture: Essendo un roll-on la consistenza è piuttosto liquida, dal colore quasi lattiginoso. Non si asciuga subito, dovete aspettare all’incirca 5 min.

Durata: Su di me dura qualche ora non di più. Lo devo riapplicare più volte nel corso della giornata. Tenendo conto che stiamo entrando nella stagione invernale, temo che nel periodo estivo non durerà nemmeno 10 min.

Conclusioni: È un deodorante che può andar bene se sapete di non dover muovervi molto o se avete una sudorazione molto leggera, ma che sicuramente non vi consiglio per la quotidianità perché non ha un’elevata efficacia. Non è però tra i peggiori che ho provato. Piuttosto una via di mezzo direi, sempre riferito a questo periodo autunnale/invernale.

deodoranti: bio naia

Déodorant Fraîcheur – Bio Naïa

Prezzo: irrisorio, €1,59 per 50 ml di prodotto. È una linea bio da supermercato che si trova nei supermercati francesi, io l’ho acquistato quest’estate in Corsica.

Profumo: Limone, dalle note erbacee in sottofondo. Le profumazioni erbacee per i deodoranti non sono tra le mie preferite. Trovo che, almeno su di me, quasi accentuino gli odori, infatti mi succede anche con questo. Forse sono l’unica, non so, ditemi se succede anche a voi!

Texture: Fa parte anche lui della linea roll-on. Tuttavia rispetto a quello Benecos, la consistenza è ancora più liquida, direi acquosa e dal colore trasparente. Ci mette molto, troppo tempo ad asciugarsi, di media circa 10 min, decisamente troppo se sono di fretta la mattina, cioè sempre.

Durata: È un bocciato su tutti i fronti. L’ho acquistato quest’estate e dunque ho avuto modo di provarlo anche con 40 gradi all’ombra. Ora, non pretendo che resista a tali temperature (anche se non sarebbe male) però questo deodorante aveva una durata di si e no 1 ora, inaccettabile direi. Come capirete dopo un po’ l’ho accantonato. Ho dovuto comprare un altro ma, da buona testarda, l’ho ritirato fuori adesso e ho voluto dargli un’altra chance. Beh siamo passati da 1 ora a 2 ore di durata circa. Bocciato, bocciato, bocciato!

Conclusioni: Se capitate in un supermercato francese, vade retro da questo deodorante!

Per oggi è tutto! Spero che questa mini-guida possa esservi utile in qualche modo 😉 Farò sicuramente altri post del genere dedicati ai deodoranti perché credo sia un argomento che non passi mai di moda!

Fatemi sapere quali avete provato voi e se avete qualche consiglio scrivetelo nei commenti, devo giusto prenderne uno nuovo a breve 😉

Previous Post Next Post

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply Review Greenatural – “Deodorante al Talco” – naturecobeauty 13 gennaio 2016 at 15:00

    […] il deo crema fiorita di Biofficina Toscana (di cui potete trovare una recensione e un confronto qui ) e prossimamente ho intenzione di comprare Teodoro di Lush di cui ho letto molte recensioni […]

  • Leave a Reply