balsamo volumizzante protettivo biofficina toscana
Capelli

Review Biofficina Toscana – “Balsamo Volumizzante”

Balsamo Volumizzante Protettivo

Ciao a tutti!
La review di oggi sarà sul “Balsamo Volumizzante Protettivo” di Biofficina Toscana. Da amante del loro famoso balsamo concentrato attivo, appena è uscito questo prodotto, qualche mese fa, non potevo farmelo scappare e così ho deciso di provarlo. La consistenza è abbastanza leggera, non liquida ma nemmeno densa come il concentrato attivo. Una giusta via di mezzo, perfetta per la sua funzione principale, quella di volumizzare il capello.

consistenza densa balsamo volumizzante protettivo biofficina toscana

La consistenza

Biofficina Toscana descrive questo prodotto come “Un innovativo balsamo ricco di principi funzionali formulato in modo da districare, nutrire e proteggere il capello senza appesantirlo, lasciandolo quindi leggero e libero per i successivi trattamenti styling Biofficina Toscana. La sinergia uviox-oleox brevettata e testata per agire in soli pochi minuti è adatta anche per i prodotti a risciacquo e protegge i capelli dallo stress ossidativo, mentre oli bio di oliva e sesamo uniti a mirati estratti bio completano l’azione districante – volumizzante di questo balsamo.”

Il prezzo è di €10,50 per 200 ml, un ottimo rapporto qualità-prezzo.

INCI: Aqua [Water], Myristyl alcohol, Behenamidopropyl dimethylamine, Glycerin, Olea europaea (Olive) fruit oil*, Sesamum indicum (Sesame) seed oil *, Hydrolyzed grape fruit*, Hydrolyzed olive fruit *, Citrus aurantium dulcis (Orange) flower extract*, Citrus medica limonum (Lemon) fruit extract*, Helichrysum italicum extract*, Juniperus communis fruit extract*, Myrtus communis extract, Lactic acid, Xanthan gum, Benzoic acid, Benzyl alcohol, Citrus aurantium dulcis (Orange) peel oil*, Parfum [Fragrance], Dehydroacetic acid, Limonene, Tocopherol.

La Formulazione

Ci tengo a spendere due paroline veloci sulle sostanze principali. Nel caso poi voleste approfondire vi consiglio di visitare il sito di Biofficina Toscana, in cui troverete una bellissima pagina con tutte le spiegazioni delle sostanze da loro utilizzate (http://www.biofficinatoscana.com/sostanze.php)

Dunque cosa saranno mai Uviox® e Oleox®?

Uviox®: è una sostanza che viene ricavata dalla buccia d’uva rossa ad alto potere antiossidante 

Oleox®: è un bioliquefatto di olive verdi, anche questo dall’elevato potere antiossidante 

Olio d’oliva e olio di sesamo inoltre idratano il capello, l’arancio e il limone lo rendono lucido, l’elicriso (una pianta meravigliosa lasciatemelo dire), il ginepro e il mirto hanno proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti e dermopurificanti. È un prodotto quindi ben formulato ma non adatto naturalmente se state cercando un balsamo molto nutriente.

Il Profumo

Lo trovo buonissimo. È fruttato e fiorito, ma anche pulito. Lo definirei come un profumo di macchia mediterranea con note dolci d’uva molto leggero (Aaah, l’estate!)

Risultati

Io parto da una base di capelli lisci, molto fini, chiari e trattati. Il potere volumizzante si nota, certo non aspettatevi di passare da “Betty spaghetti” a “capello afro”. Però il capello risulta sicuramente più leggero, vaporoso e con un po’ di volume. Io abbino l’utilizzo del balsamo volumizzante ad una maschera nutriente una volta a settimana perché i miei capelli necessitano di una buona idratazione.

Il balsamo comunque risulta ben bilanciato riguardo al fattore idratazione/volume. Se, a differenza mia, non avete bisogno di idratare molto i capelli, è sufficiente il balsamo senza maschere aggiuntive. Inoltre districa anche molto bene. Consigliato secondo me anche a chi ha i capelli grassi, se abbinato ad un buono shampoo purificante potrebbe fare un buon lavoro. La miglior cosa resta comunque provare.

bt

Prima…e dopo! L’effetto volumizzante e vaporoso come vedete c’è e su di me è un ottimo risultato visto che ho i capelli molto lisci di natura

Prodotto dunque promossissimo, che ha sicuramente confermato le mie aspettative!

E voi? Avete provato il Balsamo Volumizzante Protettivo? Come vi siete trovati? 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply