makeup

Review Mulac – “Velvet Ink, Rossetti Liquidi”

Velvet Ink: Old School, In My Birthday Suit, Just Like A Drop

Ciao a tutti!
Quando qualche mese fa sono usciti i Velvet Ink, i rossetti liquidi firmati Mulac Cosmetics. Potete capire che non potevo lasciarli li tutti soli e soletti ma dovevo portarne almeno qualcuno a casa con me. Chi mi conosce o mi segue da un po’ sa che da un po’ di tempo a questa parte ho sviluppato una sana ossessione per i rossetti di tutti i tipi e di tutte i finish. Con una predilezione per gli opachi, soprattutto se a lunga durata.

Rossetti liquidi, opachi, no-transfer, dall’effetto vellutato e dai colori particolari, c’è bisogno di aggiungere altro? Non credo. Ho acquistato Old School, Just Like a Drop e In My Birthday Suit. In generale mi sono trovata molto bene, soprattutto con Old School, in assoluto il mio preferito sotto tutti i punti di vista. Tuttavia ho trovato delle differenze nella durata e nell’aspetto no-transfer.

Ma entriamo nel dettaglio!

Mulac ci dice che le tinte sono “super opache, tranne Just Like A Drop che è leggermente satinato, no-transfer e che hanno una durata di 8 ore dalla prima stesura.”

Il prezzo è di 14,90 per 8ml.

INCI: In My Birthday Suit: ISODODECANE, SILICA, POLYBUTENE, CI 77891, SYNTHETIC WAX, CI 77742, CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 15850. Just Like A Drop: ISODODECANE,POLYBUTENE, SILICA, CI 77891, CI 45410, CI 77491, SYNTHETIC WAX, CI 77510. Old School: ISODODECANE,SILICA, POLYBUTENE, CI 45410, CI 77891, CI 77491, SYNTHETIC WAX, CI 15850

Il Packaging

È raffinato ed elegante. Hanno tutti un tappo damascato con il nome del brand e una confezione trasparente con la scritta “Velvet Ink” che fa vedere il prodotto. Lascio giudicare a voi:

velvet ink mulac

Il packaging

Il Profumo

Non è niente di speciale. A dir la verità io non ci avevo nemmeno fatto caso all’inizio, ma un’amica voleva un parere. Aveva letto che molte ragazze non ne sopportavano l’odore. Da parte mia posso dirvi che sì non è nulla di speciale. Ha un sentore leggero di vernice, ma nulla di insopportabile. Comunque si sente, a mio avviso, solo se vi mettete ad annusare il rossetto dalla confezione.

Applicatore

È più piccolo di quanto mi aspettassi, meglio così. È in spugna, dalla forma conica leggermente angolata e con una punta abbastanza sottile. Permette di essere abbastanza precisi, aspetto che ho apprezzato molto.

applicatore old school

La Texture

Tutte e 3 le Velvet Ink hanno una texture molto liquida e il prodotto è stratificabile. Con una sola passata il colore risulta già bello pieno, ma con due è perfetto. Non si asciuga subito, quindi si riesce a lavorare bene il prodotto anche per diversi minuti. Questo per me rappresenta un grande punto a favore dal punto di vista della formulazione. Molti rossetti liquidi si asciugano subito e vanno lavorati in fretta e spesso questo comporta poca precisione e (a volte) anche qualche disastro!

swatches velvet ink

Swatches: da sinistra verso destra Old School, In My Birthday Suit e Just Like A Drop

Altro aspetto che ho apprezzato molto è che sono molto confortevoli sulle labbra, non seccano e non sembra nemmeno di averli addosso.

Resa e Durata

Old School

Parto subito con il mio preferito in assoluto. Il colore è semplicemente “wow”. Un rosso classico, sofisticato, con una leggera componente scura. Il rosso da pin-up per eccellenza. Tra i 3 è quello che soddisfa pienamente tutti gli aspetti. È in assoluto no-transfer, si asciuga completamente e ha un bellissimo effetto vellutato.

old school sulle labbra

Ha inoltre un’ottima durata, la migliore tra tutti e 3 le Velvet Ink. Dura anche sulle 6 ore se non bevete o mangiate grandi cose e ha resistito quasi intatto a un trancio di pizza. Tende ad andare via al centro con un pasto completo e non resiste a cibi oleosi (ma nessun rossetto liquido lo fa, se ne conoscete uno che resiste vi prego ditemelo!)

la durata di old school

A sinistra dopo un trancio di pizza, a destra dopo un pasto completo piuttosto oleoso

In My Birthday Suit:

Questo rossetto liquido è stato un azzardo. Quando l’ho comprato non ero per nulla convinta che mi stesse bene, vuoi perché è particolare, vuoi perché le mie labbra sono molto pigmentate, vuoi perché ancora non ho trovato un nude che mi stia veramente bene. Invece la colorazione mi ha colpito molto. È un color biscotto caldo. Ha una componente maggiore di rosa che non di marrone e, secondo me, con una punta di malva. Si è rivelato simile al colore delle mie labbra e dunque si fonde molto bene.

Sono contentissima di averlo acquistato perché è un bel nude che si adatta a molti trucchi, da quelli più forti come degli smokey eyes a quelli più leggeri e naturali.

in my birthday suit velvet ink

Velvet Ink: In My Birthday Suit

Tuttavia la differenza rispetto a Old School è che, almeno su di me, non è completamente no-transfer e rimane un po’ appiccicoso, come se non si asciugasse completamente.

notransfer.gif

Ovviamente non è una cosa trascendentale però si differenzia comunque da Old School

Riguardo alla durata, tra tutti e tre è quello che dura meno. Ha comunque una buona durata, parliamo di circa 4 ore senza bere o mangiare. Resiste abbastanza bene a un pasto leggero. Se bevete molto (dalla bottiglietta) o fate un pasto completo tende a sparire.
Ha il pregio però, come gli altri, che è facilmente riapplicabile avendo una formulazione molto leggera.

Just Like A Drop

Era il colore che mi ispirava di più e si è rivelato quello che mi è piaciuto meno. Il colore purtroppo su di me risulta scurissimo, molto di più che dalla confezione. Vira molto al viola e mi spegne un po’. Tuttavia ho provato a mescolarlo a Old School. In questo modo mi piace molto di più, acquista quella componente rossa che lo fa virare al bordeaux.

velvet ink just like a drop

Sopra è nel suo colore normale, sotto è mischiato a Old School

Anche questo come In My Birthday Suit rimane leggermente appiccicoso e non è completamente no-transfer. Come durata supera leggermente In My Birthday Suit. Se non bevete/mangiate ma se mangiate anche solo un piccolo pasto tende a venir via al centro, che su un colore così scuro è un po’ antiestetico (sul nude è passabile).

Anche qui però è facilmente riapplicabile.

Punto a favore sul fatto che non vengono via a pezzi ma gradualmente e se applicate il burrocacao si trasformano tutti e 3 in rossetti cremosi.

oldschool3.gif

L’effetto con il burrocacao, tenete conto che ero a fine giornata e non l’ho più riapplicato, quindi al centro delle labbra era completamente sparito. Come vedete ha uniformato bene.

Nel complesso le Velvet Ink a me sono piaciute molto. Se dovessi tornare indietro l’unico che non riacquisterei è Just Like A Drop. Sicuramente vi consiglio Old School che è davvero un ottimo rossetto liquido per colore, effetto, performance e durataIn My Birthday Suit se cercate un buon rossetto liquido nude dal colore particolare.

Spero che Mulac decida di ampliare la gamma colori, che è un po’ limitata e con colori non proprio portabilissimi diciamo. Mi piacerebbe vedere più tonalità di fucsia e di rossi 🙂

Voi li avete provati? Come vi siete trovati? Avete avuto anche voi il problema che alcuni rimangono un po’ appiccicosi? Fatemi sapere nei commenti che sono curiosissima! Un bacione 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply chiara 20 Giugno 2016 at 14:53

    sono bellissimi e ti stanno benissimo:)
    chiara

  • Leave a Reply