settimo cielo lush
top, viso

Review Lush – Maschera “Settimo Cielo”

Maschera Fresca Settimo Cielo

Ciao a tutti!
Non c’è modo migliore che iniziare un piovoso mercoledì con una bella maschera che purifichi, idrati a nutra la pelle. La review di oggi sarà su un prodotto che ho adorato fin dal primo utilizzo, si tratta della maschera viso “Settimo Cielo” di Lush. Ha decisamente fatto breccia nel mio cuore e ritengo sia adatta a tutti i tipi di pelle, con qualche accortezza per chi ha una pelle secca.

Ma entriamo nel dettaglio!

Lush come al solito ci ammalia con le sue descrizioni: “Se avete fatto bagordi o siete stressati o quelle cose lì, è ora di ristabilire la pace con la vostra pelle. Mandatela al Settimo Cielo con questa maschera anticrisi: decongestiona e riequilibra la cute offesa grazie a potenti erbe officinali, la nutre con miele e ortaggi freschi mentre la polvere di mandorle esfolia via la brutta cera e il succo porta luce a volontà. Usatela due volte alla settimana fino ad esaurire la confezione.”

Il prezzo è di €9,95 per 75 g ma Lush fa la promozione dei 5 barattoli. Infatti riportando in bottega 5 barattoli neri puliti si ha sempre in omaggio una maschera fresca. Se li avete, approfittatene!

INCICaolino (Kaolin), Talco (Talc), Succo fresco di lime biologici (Citrus aurantifolia),Infuso di Salvia, Rosmarino e Ginepro (Salvia officinalis, Rosmarinus officinalis and Jun), Uova Fresche di Gallina Ruspante (Fresh Free Range Eggs), Miele (Honey),Glicerina Vegetale (Glycerine), Finocchio fresco (Foeniculum vulgare), Gusci di mandorle macinati (Prunus dulcis), Olio di mandorle (Prunus dulcis), Gel di bentonite (Bentonite Gel), Radice fresca di zenzero (Zingiber officinale), Prezzemolo fresco (Petroselinum crispum), Coriandolo fresco (Coriandrum sativum), Curcuma in polvere (Curcuma longa), Olio essenziale di chiodi di garofano (Eugenia caryopyllus), Olio essenziale di Zenzero (Zingiber officinale), Olio essenziale di vetiver (Vetiveria zizanoides), Olio essenziale di ginepro (Juniperus communis), *Benzyl Salicylate (*Benzyl Salicylate), Eugenol (Eugenol), Geraniol (Geraniol), Benzyl Benzoate (Benzyl Benzoate), *Linalool (*Linalool), Profumo (Perfume)

La Formulazione

È davvero molto ricca: troviamo caolino e talco, assorbenti. Gli infusi di salvia, rosmarino e ginepro, antisettici e astringenti per un’azione purificante. Le uova contengono vitamina A che aiuta a regolare la naturale produzione di sebo. Il miele e l’olio di mandorle aiutano a idratare la pelle, a lenirla e a renderla più elastica. Il lime, lo zenzero e il finocchio fanno un peeling enzimatico naturale e rendono la pelle luminosa. Prezzemolo e curcuma sono molto antiossidanti. Il coriandolo stimola la circolazione e aiuta a eliminare le tossine. Infine troviamo gusci di mandorle macinate che fanno un leggerissimo scrub molto piacevole.

La Durata

Per chi non lo sapesse molte maschere di Lush hanno la caratteristiche di essere fresche, quindi prive di conservanti. Vanno tenute in frigorifero e hanno una durata di circa 3 settimane. Tuttavia io le ho sempre utilizzate anche dopo le 3 settimane perché non riesco a finirle così in fretta e non ho mai avuto problemi di reazione sulla pelle. Chiaramente vale la regola per cui se vedete che cambia consistenza, odore o è presente della muffa non utilizzatela. A me non è mai successa nessuna di queste cose.

Il Profumo

È inebriante. Molto difficile da descrivere avendo una composizione così ricca di infusi e oli essenziali però a me piace molto. È esotico e fresco allo stesso tempo.

La Texture

La texture è cremosa ma abbastanza solida. In frigorifero tende un pochino ad asciugarsi col passare del tempo e mi è capitato che fosse un po’ difficile la stesura del prodotto sul viso. Ma niente paura! Si rimedia facilmente aggiungendo un paio di gocce d’acqua che aiutano ad ammorbidire la maschera.

la texture di settimo cielo

Applicazione

Una volta applicata, la lascio agire per circa 15-20 min. Personalmente non amo la sensazione di “pelle che tira” quando la maschera inizia ad asciugarsi (questo vale per tutte le maschere che provo) quindi mi munisco sempre di acqua termale o di una qualsiasi acqua in spray e la spruzzo sul viso appena sento che comincia a tirare.

Prima di rimuoverla completamente mi piace potenziare ulteriormente l’azione purificante della maschera. Inumidisco le mani, le passo sul viso tamponando per iniziare a sciogliere la maschera. Si forma una cremina e procedo con movimenti circolari, insistendo sulla zona T, in modo da fare uno scrub delicato con i gusci di mandorle contenuti all’interno e far penetrare ancora di più il prodotto.

scl1.png

Si intravedono i gusci di mandorle che sono tritati molto finemente

Risultati

Beh quindi dopo tutta sta pappardella vi chiederete quali sono i risultati sul viso immagino! Dunque la pelle risulta levigata, purificata, luminosa ma allo stesso tempo idratata e morbida.

settimo cielo risultati sulla pelle

Prima…e dopo!

Ritengo che Settimo Cielo sia adatta a tutti i tipi di pelle, in particolare per quelle normali, miste e grasse. Tuttavia ciò non toglie che secondo me può essere utilizzata anche da chi ha una pelle secca avendo però qualche accortezza, magari utilizzandola solo su alcune zone più problematiche oppure non facendo lo scrub finale, che, per quanto sia leggero, per una pelle secca può essere comunque un po’ aggressivo. È possibile eventualmente anche abbinarla successivamente a una maschera più idratante, rimanendo in tema Lush mi viene in mente Avena Poetica o Cleopatra che sono un boost di idratazione.

Conclusioni

Mi sento di dire che tra tutte le maschere fresche Lush che ho provato (quasi tutte) Settimo Cielo per me è la migliore dal punto di vista della performance perché la trovo una maschera completa a tutti gli effetti. Ha un’azione purificante, illuminante e idratante, dunque tutte le funzioni che personalmente ricerco in una maschera viso. Consigliatissima e super promossa, soprattutto per chi cerca una maschera che non abbia una sola funzione specifica ma un mix di funzioni diverse per una pulizia completa del viso.

E voi l’avete provata? Vi piacciono le maschere fresche? Per qualsiasi dubbio o per farmi sapere la vostra esperienza scrivetemi nei commenti! Un bacione!  

Previous Post Next Post

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Francesca (Giulietta Colora) 17 Febbraio 2016 at 16:56

    mai provato nulla di Lush, voglio rimediare perché hanno un packaging che mi attrae da morire! lo so motivo futile ma non troppo!

    • Reply dafnecipriani 17 Febbraio 2016 at 17:26

      Ahahah ti capisco! Guarda io ho provato moltissimi loro prodotti ed è un marchio con cui mi trovo bene in generale, soprattuto riguardo a maschere, detergenti e scrub che trovo molto validi 🙂

  • Reply Review Lush – Maschera Viso “Aisha” – naturecobeauty 18 Giugno 2016 at 12:27

    […] mia preferita tra le maschere fresche Lush rimane sempre e comunque Settimo Cielo (qui la recensione completa) perché trovo che sia la più completa, ma Aisha mi è piaciuta comunque molto e ho […]

  • Reply Review Lush – Maschera Viso “Rosy Cheeks” – naturecobeauty 10 Agosto 2016 at 13:23

    […] Settimo Cielo: è adatta se cercate una maschera multifunzione e completa che illumini, idrati, esfoli e purifichi (è la mia preferita) Qui la recensione completa […]

  • Reply LifeStyle Moi 10 Agosto 2016 at 16:02

    Ciao bellissima! Io ho provato solo due, la via della seta e marinella, ma non mi hanno soddisfatta pienamente, credo proprio che nella mia prossima visita con i miei bei 5 vasettini vuoti proverò questa 😉 un abbraccio!

    • Reply dafnecipriani 10 Agosto 2016 at 16:04

      Ciao! 😊 Marinella non era piaciuta neanche a me invece ho adorato la via della seta, ogni pelle reagisce in modo diverso 😊 bene dai, se la provi fammi sapere come ti trovi! Un bacione!

    Leave a Reply