viso

Review Lush – Maschera Viso “Aisha”

Maschera fresca Aisha

Asparagi, kiwi, miele. No, non sono gli ingredienti per un succoso centrifugato, ma tra i principali ingredienti della maschera fresca “Aisha” di Lush. Arriva quel momento tanto atteso in cui ho i miei 5 bei barattolini pronti e corro in bottega a ritirare una maschera fresca gratuita. L’ultima volta è toccato a lei venire a casa con me e mi ha lasciato piacevolmente sorpresa. Oltre a svolgere una bella pulizia del viso grazie all’argilla, lascia la pelle estremamente tonica.

Ma entriamo nel dettaglio!

Lush non manca mai di ammaliarci con le sue meravigliose descrizioni: “Volete una faccia adatta all’abito lungo da gran gala? Affidatevi ad Aisha! Lasciate che argilla smectita, kiwi tonificante, miele lenitivo e amamelide eliminino – momentaneamente – quelle insidiose rughette. Usatela prima del ballo delle non più debuttanti e lascerete tutti a bocca aperta.”

Il prezzo è di €9,95 per 75g o gratuita nel caso riportiate 5 barattoli puliti.

INCI: Argilla Smectita (Fullers Earth), Decotto di miele, sambuco e fiori di tiglio (Miele, Sambucus Nigra e Tilia europaea), Glicerina Vegetale (Glycerine), Asparagi freschi (Asparagus officinalis), Succo fresco di kiwi (Actinidia chinensis), Caolino (Kaolin),Estratto di amamelide (Hamamelis virginiana), Essenza assoluta di rosa di Damasco (Rosa damascena), Olio essenziale di Rosmarino (Rosmarinus officinalis), Olio essenziale di Patchouli (Pogostemon cablin), Aceto di sambuco (Elderflower Vinegar),Gel di bentonite (Bentonite Gel), Geraniol (Geraniol), *Limonene (*Limonene),*Linalool (*Linalool), Profumo (Perfume)

La Formulazione

Mi è piaciuta molto, all’interno troviamo: Asparagi Freschi e Succo Fresco di Kiwi, che hanno ottime proprietà antiossidanti (inoltre ho apprezzato l’originalità di un ingrediente come l’asparago). Argilla e Caolino, che hanno un’azione purificante e opacizzante. Decotto di Miele, Sambuco e Fiori di Tiglio dall’azione antiossidante, lenitiva, distensiva per le rughe e antinfiammatoria. Estratto di Amamelide, antibatterico, antinfiammatorio e astringente. Dunque questa maschera ha due funzioni principali: purificante e tonificante.

Il Profumo

È gradevole, ma potrebbe non piacere. Personalmente non mi dispiace, è terroso, abbastanza fresco e naturale. Un’immersione nella natura!

L’aspetto è un po’ come il profumo, non è dei più invitanti ed è vero che anche l’occhio vuole la sua parte ma sinceramente essendo un’ottima maschera non è una cosa che mi ha turbato. Rispetto ad altre maschere che ho provato la consistenza è più morbida, quasi spumosa, “fluffy” direbbero le beauty guru americane.

aishatexture.gif

Per quel che si riesce a vedere dai rimasugli ecco la “fluffy” texture 🙂

Applicazione

Ho applicato Aisha una volta la settimana tutte le settimane, da sola o in combo con “Mascherita Piperita” di cui vi parlerò prestissimo. La lascio in posa una ventina di minuti e poi sciacquo normalmente.

Nel rimuoverla, come faccio spesso anche con altre maschere, inumidisco prima le mani e massaggio la maschera per potenziarne l’effetto, insistendo sui punti più critici. A differenza di altre maschere Lush, Aisha non contiene ingredienti esfolianti, si sentono leggermente solo dei microgranuli, come se fosse sabbiolina, dati dalla polvere di argilla, che comunque fa una leggerissima esfoliazione, quasi impercettibile.

Risultato

A viso asciutto ho notato subito un bell’effetto distensivo, soprattutto nella parte alta degli zigomi. La pelle risulta pulita, non solo alla vista ma anche al tatto, soprattutto nella zona T (mento, naso, fronte) in cui tendono ad accumularsi le impurità.

aisha2.gif

Conclusioni

È una maschera che consiglierei a tutti i tipi di pelle eccetto le pelli secche, per cui l’elevata presenza di argilla e caolino potrebbero avere un potere eccessivamente assorbente, tuttavia se avete una pelle secca e magari solo delle zone più impure potete utilizzarla localmente e poi procedere con una maschera più idratante per riequilibrare l’idratazione.

È una maschera che vi consiglio se cercate le due funzioni citate prima, purificante/opacizzante e tonificante/elasticizzante ed è una di quelle maschere che potete usare tranquillamente in combo con altre maschere per una pulizia ancora più profonda, senza che risulti eccessiva.

La mia preferita tra le maschere fresche Lush rimane sempre e comunque Settimo Cielo (qui la recensione completa) perché trovo che sia la più completa, ma Aisha mi è piaciuta comunque molto e ho apprezzato quell’effetto “lifting” che la caratterizza.

Ora ho acquistato Rosy Cheeks, con rosa e calamina, di cui vi farò una recensione più avanti!

Voi avete provato Aisha? Vi è piaciuta? Usate le maschere Lush? Fatemi sapere nei commenti che sono curiosissima! Un bacione!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply Chiara 18 Giugno 2016 at 13:23

    Evviva Dafne sn stata da Lush e ho comprato 1 scrub e 1 siero volevo prendere anke 1 maschera ma ero indecisa la recensione sulle maschere quindi è apprezzatissimo questa qui x esempio ho capito Ke nn fa x me 😊
    1 salutone

    • Reply dafnecipriani 18 Giugno 2016 at 13:49

      Ciao Chiara! Bene dai sono contenta che la recensione ti sia stata utile! 😊 Un bacione!

  • Reply rocknbioblog 20 Giugno 2016 at 09:56

    Io ho provato delle maschere lush solo mascherina piperita e quella all’aglio perché mi ha sempre spaventato il fatto che debbano andare in frigo e vDano subito a male ( e con loro i miei soldi) ahahahha ma questa mi intriga molto come maschera ma secondo, avendo provato la pipedita , ed essendo stata per me quasi troppo aggressiva, questa lo è menom

    • Reply dafnecipriani 20 Giugno 2016 at 10:01

      Non so quale versione avevi provato di Mascherita Piperita ma è uscita poco tempo fa quella autoconservante che sto provando ed è molto meno forte (infatti l’originale me l’avevano sconsigliata per la mia pelle in bottega). Aisha è decisamente più delicata come maschera, è meno strong come formulazione 😊 Per la conservazione ti dirò, a me durano molto di più di 3 settimane e non ho mai avuto problemi, tanto se scade lo vedi subito perché fanno la muffa o cambiano odore e consistenza, ti dico, a me durano anche un paio di mesi circa, mai avuto problemi 😊 quindi ti dico, vai tranquilla 😊

      • Reply rocknbioblog 20 Giugno 2016 at 10:07

        Io quando ne ho comprata una. Tempo fa si è ammuffita nel giro di una Settimana tenendola in frigo 😑😑😑😑

        • Reply dafnecipriani 20 Giugno 2016 at 10:09

          Ma no ma come?! Può essere che fosse già in via di scadenza, nel senso che a volte bisogna stare attenti perché quando vai in bottega magari le hanno lì da un po’ però se ti succede e vai lì te la cambiano, almeno non so da te ma qui a Milano sono molto gentili le commesse 😊 e avevo sentito di qualche caso simile in cui l’avevano poi cambiata!

          • rocknbioblog 20 Giugno 2016 at 10:10

            Devo riprovare, magari mi dice bene ahahag

          • dafnecipriani 20 Giugno 2016 at 10:14

            Ahahaha comunque se deciderai di riprovare Aisha fammi sapere 😊😊

          • rocknbioblog 20 Giugno 2016 at 10:16

            Yessssss😽

          • dafnecipriani 20 Giugno 2016 at 10:24

            😎😎😘😘😘

  • Reply Review Lush – Maschera Viso “Rosy Cheeks” – naturecobeauty 10 Agosto 2016 at 13:23

    […] Aisha: è adatta se cercate una funzione tonificante, rassodante e purificante Qui la recensione completa […]

  • Reply Review Lush – “Mask Of Magnaminty (Mascherita Piperita)” – naturecobeauty 17 Agosto 2016 at 15:23

    […] prodotto specificamente purificante che ho inserito nella mia routine in combo prima con Aisha (qui la review) e poi con Rosy Cheeks (qui la […]

  • Leave a Reply